Indivia scarola

 

Indivia scarola

Le indivie ricce e scarole esprimono la loro massima qualità con la pratica dell’imbiancatura, che si ottiene legando i cespi completamente formati, asciutti, e aspettando per 7-15 giorni senza irrigare sopra la chioma. Così il cuore si imbianca e diventa tenero e squisito. Eccellenti le foglie interne in insalate miste con radicchi e lattughe; quelle esterne possono essere consumate cotte.

Le nostre tipologie di Indivia scarola